Azioni da comprare: qualche proposta per i nostri lettori!

In questa prima metà del mese di agosto alcune azioni hanno attirato la nostra attenzione per le occasioni di guadagno che potrebbero nascondere nelle prossime ore e nei prossimi giorni. Tra tutte, segnaliamo il titolo Azimut Holding, che poco fa ha diramato i risultati del mese di luglio, ben superiori alle attese degli analisti. In particolare, il target price del titolo azionario sembra essere stato fissato dagli analisti su misure notevolmente superiori rispetto a quelle attuali e, di conseguenza, vi siano ampi margini di breve e medio termine per una risalita e un allineamento a quanto stabilito.

Occhi aperti anche sul titolo Finmeccanica, società che – secondo quanto affermato dal Corriere della Sera – ha stabilito la data ultima (29 agosto) per la presentazione delle offerte su Ansaldo Breda e Ansaldo STS. Sempre secondo il quotidiano milanese, dovrebbe esserci una short list di potenziali acquirenti, includente Bombardier, Thales, Caf, Hitachi e il consorzio China Crn e Insigma. In seguito a questa fase ulteriore, il top management dovrebbe essere quasi pronto per prendere una decisione finale, tuttavia difficilmente assunta prima della fine del mese di settembre. Appare inoltre chiaro come Finmeccanica non intenda sottostimare Breda. Anche in questo caso il target price del titolo appare essere ben superiore alle attuali quotazioni, e potrebbe presto puntare verso i 9 euro.

Nel settore infrastrutturale merita un cenno di riferimento Salini Impregilo. Il gruppo ha infatti annunciato i risultati relativi al primo semestre dell’anno, con evidenza di dati superiori (pur leggermente) alle attese. Sulla scia di tale comunicato il top management ha confermato le previsioni per il 2014, con un incremento dei ricavi su base annua pari al 10%, e un margine EBIT sopra il 5%.

Per quanto ovvio, precisiamo che le nostre indicazioni sono puramente indicative, e che pertanto spetterà al singolo trader cercare di calibrare il proprio portafoglio, personalizzando la strategia di impiego. Ricordate sempre che gli investimenti azionari dovrebbero essere effettuati in una buona ottica dinamica di diversificazione settoriale e geografica, e che – in ogni caso – è bene condurre una strategia pianificata per poter evitare di essere soggetti a decisioni troppo emotive…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi