Opzioni binarie: cosa sono?

opzioni binarie esempio Il boom del trading binario è così intenso che ormai si sente parlare dovunque di opzioni binarie, talvolta purtroppo anche a sproposito. Dico questo perché ci sono così tante falsità a proposito delle opzioni binarie, persino la pagina di Wikipedia dedicata al trading di operazioni digitali è una somma senza fine di castronerie.

Piuttosto che lamentarmi di questa situazione, ho deciso di scrivere una breve guida che spieghi chiaramente che cosa sono le opzioni binarie. Il concetto di fondo è che si tratta di uno strumento che rappresenta l’andamento sul mercato di un asset e che consente di poter negoziare quell’asset senza acquistarlo o venderlo direttamente. In finanza, questo si chiama derivato.

Di derivati sentiamo parlare spesso in TV da persone che non ne sanno nulla. Prima ancora di capire cosa sono e come funzionano le opzioni binarie, meglio capire come funzionano i derivati. Un derivato ha un valore che dipende esclusivamente da un titolo finanziario, che chiameremo sottostante. Esiste poi una regola che fa corrispondere il valore del derivato al valore del sottostante.

Nel caso delle opzioni binarie, la regola è molto semplice. Esistono due tipi di opzioni binarie, PUT e GET. Un’opzione GET è vincente quando il titolo sottostante aumenta di prezzo, un’opzione PUT è vincente quando il prezzo diminuisce. Come si vede, si tratta di una delle regole più semplici che possano esistere. Giusto per fare un’osservazione, coloro che dicono che i derivati sono complessi o sono ignoranti oppure mentono sapendo di mentire. Esistono derivati molto complessi, questo è vero, ma esistono anche derivati semplicissimi come le opzioni binarie. Tutto sta a scegliere di fare trading solo e soltanto con derivati che si comprendono a fondo.

Trading opzioni binarie

Come funziona allora il trading di opzioni binarie? In modo molto semplice. Per prima cosa è necessario disporre di un conto aperto presso un broker che sia autorizzato dalla CONSOB per questo tipo di trading. Una volta aperto il conto e fatto un deposito, è possibile cominciare a operare sui mercati. E’ sufficiente selezionare un asset quotato (una coppia di valute sul forex, un’azione, una materia prima) e fare una previsione sull’andamento del prezzo di questo asset. Se si pensa che il prezzo salirà si deve comprare un’opzione GET, altrimenti una PUT.

Al momento di acquistare l’opzione è necessario anche indicare la scadenza: è un intervallo di tempo compreso tra i 30 secondi e qualche mese. La previsione dell’opzione viene verificata proprio alla scadenza. Se la previsione è corretta, il broker paga un rendimento. Il rendimento è uno dei fattori chiave, molto spesso parte dall’85% per arrivare anche al 1010% in alcuni casi. E’ importante notare che il rendimento è strettamente legato alla difficoltà della previsione associata all’operazione. Un rendimento dell’85% è tipicamente associato a opzioni binarie che prevedono una previsione facile, rendimenti del 1010% o superiori sono invece associati a opzioni più esotiche rispetto a quelle che abbiamo descritto in questo articolo, ad esempio opzioni touch o intervallo. Malgrado siano opzioni estremamente appetibili dal punto di vista dei profitti che si possono ottenere in breve tempo, sono opzioni sconsigliate agli aspiranti trader o ai meno esperti perché ci sono dei rischi più elevati del solito. Solo i professionisti delle opzioni binarie riescono veramente a trarne profitto in maniera sistematica e sono gli unici che le dovrebbero utilizzare.

Opzioni binarie opinioni

Adesso che abbiamo capito cosa sono le opzioni binarie e come funziona il trading è doveroso smentire alcune opinioni che si trovano spesso online, ad esempio sui forum finanziari o su Facebook. Diciamo subito che le opzioni binarie non sono una truffa o una fregatura ma non sono neanche un modo per fare soldi facili come qualcuno dice. Sono invece, come abbiamo visto, niente di più o di meno che uno strumento finanziario. Possono nascondere delle truffe quando il broker non è autorizzato dalla CONSOB ma questo non significa che in generale si tratta di truffe. In nessun caso possono essere considerate un modo per guadagnare soldi facili anche se garantiscono elevati guadagni ai trader che operano con intelligenza e un minimo di preparazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi