Preventivo mutuo casa: consigli per richiederlo in tempo reale

MutuoLe potenzialità offerte dal web arrivano finalmente a cambiare anche uno dei settori più tradizionalisti, quello delle banche, ed in particolare, grazie ad internet, è diventato più facile anche fare un preventivo mutuo per la casa. Come possiamo farci velocemente un’idea precisa sulla nostra possibilità di ottenere un mutuo, e sui costi dello stesso? Ecco una guida su come orientarsi ed ottenere una stima il più possibile realistica.

Il primo parametro da tenere presente è il nostro reddito mensile famigliare: l’importo della rata del mutuo che andremo ad “accendere” non può infatti superare una certa percentuale delle nostre entrate, normalmente 1/3 di queste. Il primo dato è quindi la somma degli stipendi che entrano in famiglia e l’importo calcolato dividendo per 3 questa somma. Il secondo parametro è costituito dall’ammontare dei nostri risparmi che, insieme alla somma ottenuta in prestito col mutuo, andrà a costituire la cifra che utilizzeremo per comprare la nostra abitazione. Normalmente si può ottenere attraverso un mutuo, una cifra pari al 80% del valore dell’immobile acquistato: minore è la percentuale del prezzo dell’immobile che copriremo col mutuo, migliori saranno le condizioni che la banca sarà disposta a riconoscerci. Dobbiamo ricordare che non possiamo utilizzare interamente i nostri risparmi nell’acquisto dell’immobile: per fare un esempio, se dobbiamo comprare una casa che costa 100.000 €, ed abbiamo 20.000 € di risparmi, non ci basta chiedere un mutuo da 80.000 €. Coi nostri risparmi, oltre alla quota non coperta dal mutuo, dobbiamo coprire le spese notarili, le tasse, la commissione dell’agenzia immobiliare, il costo del trasloco ed eventuale nuovo mobilio. In questo esempio, una buona fetta di questi 20.000 € che abbiamo faticosamente risparmiato, andrà via con tutte le spese elencate, quindi abbiamo 2 opzioni a disposizione: richiedere un mutuo che copra più del 80% del valore dell’immobile, cosa più difficile rispetto a qualche anno fa, ma non impossibile, oppure semplicemente orientarci sull’acquisto di una casa più economica.

Una volta messi in ordine i dati relativi al nostro reddito, ai nostri risparmi, ed al prezzo della casa che vogliamo comprare, possiamo utilizzare un simulatore per . E’ semplicissimo da usare: una volta inseriti i dati sulla cifra che ci serve, il valore dell’immobile, la nostra età ed i nostri redditi, avremo immediatamente, in ordine di convenienze, le condizioni offerte da decine di banche, senza dover fare pellegrinaggi, filiale per filiale, di persona. Ottenere un preventivo mutuo non è mai stato così facile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi