Trading binario: strategia per opzioni 60 secondi, 1 e 2 minuti

dollaro moneteLe strategie nelle opzioni binarie sono “vitali” affinché la durata degli investimenti sia a lungo termine e non un fuoco di paglia.

Fra le tante strategie presenti vi sono anche quelle a breve scadenza, ovvero a 60 secondi, a 2 e 5 minuti – che fanno parte della tipologia di strumenti che ha un ritorno del capitale investito con scadenze molto brevi.

Nella scelta della piattaforma quando si decide di fare trading online, bisogna fare attenzione a scegliere quella regolamentata che metta a disposizione dei trader anche le opzioni con varia scadenza, da 1 minuto a 2 e 5.

Le opzioni binarie a breve scadenza hanno molto successo tra i vari trader che ne sono affascinati e interessati per diversi motivi, fra i quali: la possibilità di ottenere un rapido ritorno del capitale; perché creano molta adrenalina vista la velocità delle operazioni; perché in pochissimo tempo è possibile aprire diverse posizioni; e perché anche per i meno esperti è possibile guadagnare profitti.


Le opzioni a breve scadenza ci consentono di fare delle analisi semplici e di utilizzare indicatori altrettanto semplici, avvalendosi di strumenti versatili con i quali – in pochi secondi – individuare il trend di un asset.

Gli strumenti da utilizzare per le opzioni a breve scadenza


Per ottenere dei risultati efficaci con le opzioni a breve scadenza si deve individuare il trend principale, quindi si deve procedere con delle azioni prima ancora di aprire posizioni varie.

La prima azione consigliata è quella di utilizzare due grafici diversi, uno con time-frame inferiore che individui il punto di ingresso, l’altro con time-frame maggiore a confermare il trend.

Per le opzioni 60 secondi è opportuno utilizzare un grafico M1 e un grafico M5; per le opzioni a 2 minuti, meglio impiegare i grafici M1 ed M5, e per le opzioni a 5 minuti potete invece utilizzare un grafico M5 ed un altro grafico ‘M10 – M15’.


La seconda mossa che consigliamo è quella di individuare i supporti e le resistenze sul grafico a 5 minuti per le scadenze ‘60 secondi’ e per i 2 minuti, e su grafico M15 per le opzioni a 5 minuti.

Quando è il caso di aprire una posizione?


E’ fondamentale seguire il trend principale. L’entrata dovrebbe avvenire al rialzo, con trend rialzista, se il prezzo tocca un supporto.

Al ribasso, con trend ribassista, nel caso in cui il prezzo tocca una resistenza; al rialzo, con trend rialzista, qualora il prezzo dovesse rompere una resistenza; al ribasso, con trend ribassista, nel caso in cui il prezzo rompesse un supporto.

Siamo entrati nel tecnico spinto, ma nulla di complicato, tutta questione di superare la prima empasse per chi non è ancora esperto, ma è presto detto e fatto perché di risorse online ce ne sono quante ne vogliamo. Sappiate che con le opzioni binarie è possibile guadagnare, ma che dei guadagni rapidi e ingannevoli ve ne farete ben poco, è importante invece consolidare una tecnica e una strategia sulla base delle conoscenze acquisite nel percorso dedicato alla formazione. Non trascurate questo aspetto nel trading online.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi