Cercare un nuovo lavoro: state guardando nel posto giusto?

Internet è diventato uno strumento essenziale per trovare un lavoro, con il 79%  degli “headhunter” che utilizza risorse online nella loro ricerca di candidati. Con così tanti posti di lavoro pubblicizzati online, e con così tanti che vengono assunti proprio attraverso tale canale, è dunque utile sapere come orientarsi nella ricerca di un lavoro via internet. A cominciare, magari, dal “sapere dove guardare” per poter trovare la propria prossima professione di riferimento.

D’altronde, è chiaro come non riuscirete mai a trovare il vostro lavoro preferito se non sapete dove cercare. Iniziate con siti aggregatori di offerte di lavoro (come Monster, Jobs, Indeed e così via). Sarà sufficiente inserire il tipo di lavoro che state cercando e ottenere risultati vicini a quello che volete fare. Per questo fine, è opportuno adottare un modo per restringere i vostri risultati: se per esempio state cercando un lavoro in un settore con il quale avete già dimestichezza, date un’occhiata ai siti delle grandi aziende del vostro settore più ambito (ogni società ha una sezione dedicata alle carriere).

Ancora meglio, ricordate come le società spesso si avvalgono di siti specifici per settore. Il modo migliore per trovare questi siti che aggregano offerte di lavoro per categoria è indubbiamente quello di cercare su un motore di ricerca lavoro e posizione. Una volta trovato un buon sito web per la vostra categoria, registratevi per non perdere nemmeno una nuova posizione nel vostro settore di riferimento. Inviate dunque i vostri cv e ricordate sempre di aggiornarli periodicamente, evitando che finiscano con l’essere obsoleti rispetto alle vostre attuali o nuove competenze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *