Glencore-Qia comprano il 19,5% di Rosneft

Glencore e Qatar Investment Authority hanno annunciato congiuntamente di aver concluso l’accordo che le condurrà ad acquistare il 19,5% del colosso petrolifero russo Rosneft, per un prezzo di 10,2 miliardi di euro. Il controvalore verrà pagato per 2,5 miliardi di euro dal fondo sovrano del Qatar, mentre Glencore contribuirà con 300 milioni di euro in azioni. Per quanto concerne la parte rimanente (più di 7 miliardi di euro), importante sarà il contributo formulato dalle banche e, in primo luogo, da Intesa Sanpaolo, con la principale banca italiana che oltre ad esser stata tra gli advisor della cessione, ha concesso un finanziamento fino a un massimo di 5,2 miliardi di euro.

Sempre all’interno dell’intesa di valorizzazione del 19,5% del gruppo russo, è inoltre stato previsto che il colosso delle materie prime Glencore si impegni ad acquistare per i prossimi 5 anni da Rosneft circa 220.000 barili supplementari al giorno per la sua attività di trading.

Con simili valutazioni, ne deriva facilmente che la vendita della partecipazione nella società petrolifera russa Rosneft si candida ad essere uno dei più importanti business registrati nel settore energetico, come peraltro sottolineato da Vladimir Putin che, ha definito la privatizzazione del 19,5% di Rosneft la più grande transazione del 2016 nel mercato mondiale dell’energia.

Il governo russo fa inoltre sapere che grazie alla vendita delle azioni di Rosneft, e quella di Bashneft, circa 16 miliardi di euro verranno prontamente destinati al bilancio federale russo. Peraltro, per valori che lo stesso esecutivo ha dichiarato essere superiori rispetto a quelli che erano stati inizialmente previsti. Mosca continuerà comunque a mantenere il controllo di Rosneft con una partecipazione di poco superiore al 50%.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi