Cos’è il costo del debito

Il costo del debito è il rendimento che una società fornisce ai suoi debitori e creditori. Questi fornitori di capitale hanno infatti bisogno di essere compensati per qualsiasi esposizione al rischio che deriva dal prestare soldi ad un’azienda. E poiché i tassi di interesse giocano un ruolo importante nel quantificare il costo del debito, è relativamente più semplice calcolare il costo del debito rispetto al costo del capitale. Non solo il costo del debito riflette il rischio di default di un’azienda, ma anche il livello dei tassi d’interesse sul mercato. Inoltre, è parte integrante del calcolo del costo medio ponderato del capitale di un’azienda.

Ci sono due modi comuni di stimare il costo del debito. Il primo approccio è quello di guardare l’attuale rendimento alla scadenza del debito di una società. Se una società è quotata, il calcolo è sicuramente più facile, perché il costo potrebbe essere l’interesse di un’obbligazione che paga regolarmente gli interessi e ripaga il capitale alla scadenza. Questo approccio è ampiamente utilizzato quando l’azienda che viene analizzata ha una struttura di capitale basilare, dove non ha più tranche di debito, tra cui quello subordinato e senior, ognuno dei quali ha tassi di interesse significativamente diversi.

L’altro approccio è quello di guardare il rating di credito dell’azienda calcolato dalle agenzie di rating del credito come S&P, Moody’s e Fitch. Un differenziale di rendimento rispetto ai titoli di Stato può essere determinato sulla base di quel dato rating. Questo spread di rendimento può poi essere aggiunto al tasso privo di rischio per trovare il costo del debito dell’azienda. Questo approccio è particolarmente utile per le aziende private che non hanno un costo del debito direttamente osservabile sul mercato. In parole povere, un’azienda senza dati di mercato attuali dovrà guardare al suo rating di credito attuale o implicito e ai debiti comparabili per stimare il suo costo del debito. Quando si confronta, la struttura del capitale dell’azienda dovrebbe essere in linea con i suoi pari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi