Intesa Sanpaolo sempre più strategica per Generali

Continua la salita di Generali assicurazioni all’interno del capitale sociale di Intesa Sanpaolo, il primo istituto di credito in Italia. Nella seconda parte di febbraio la compagnia triestina, ha compiuto una serie di mosse che le hanno permesso di acquisire il 3,04 per cento di partecipazioni della banca leader in Italia, con un investimento di 1,1 miliardi di euro, e con la possibilità di detenere il 4,49 per cento dei diritti di voto, visto e considerato che il 3,04 per cento delle partecipazioni deve essere integrato con la restante struttura del capitale di Intesa e con i diritti di voto esercitabili.

Alla luce di quanto sopra avvenuto, Generali diviene il terzo azionista del gruppo creditizio nato tra Milano e Torino, portandosi dietro solamente la Compagnia di San Paolo (che si mantiene, come Fondazione di origine bancaria, primo azionista della compagine con il suo 9,3 per cento) e alla Fondazione Cariplo (che è invece confermata secondo azionista di riferimento con una partecipazione 4,8 per cento), ma davanti a Fondazione Cariparo (che fino all’ultima mossa di Generali era il terzo azionista, con una quota del 3,3 per cento).

Per quanto concerne il futuro, se non vi saranno altri acquisti di capitale la quota di diritti di voto esercitabili da Generali in Intesa Sanpaolo sarà comunque destinata a scendere, valutato che l’aumento della partecipazione è legato al fatto che la compagnia assicurativa non ha ancora portato a termine lo smobilizzo del prestito titoli, con cui aveva difeso se stessa da una possibile scalata di Intesa: una volta che lo smobilizzo dell’ultimo 1,08 per cento preso in prestito titoli sarà portato a definitivo completamento, a Generali resterà comunque circa il 3,4 per cento della banca e, dunque, dovrebbe potersi garantire pur sempre il ruolo di terzo azionista dell’istituto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi