Trading online: chi guadagna e chi perde

trading strategia

Il trading ha sicuramente subito un’esplosione di successo negli ultimi 5 anni, e sempre più persone vogliono oggi fare trading online, in quanto si guadagna sempre di più grazie alla forte concorrenza tra i broker, che ogni mese fanno a gara per offrire spread e condizioni di trading generali, sempre più basse e vantaggiose.

Ma cos’è il trading online? E’ praticamente la compravendita di strumenti finanziari tramite il web. Il trading online è nato in Italia solo nel 1999, quando il “Nuovo Regolamento Consob di attuazione del Testo Unico dei mercati finanziari” lo ha reso legale. Per tutti approfondimenti sul trading online consigliamo http://www.easyforex.me.uk/ che è una delle risorse più complete e oggettive in lingua italiana sul meraviglioso mondo del trading.

Chi guadagna nel trading online

Nel trading online, si può ovviamente investire in maniera errata, ed investire in maniera esatta, guadagnando molti ma molti soldi. Questo com’è possibile, come è possibile guadagnare tanti soldi anche investendo solo 100 euro? Semplice, con la leva finanziaria che permette di fare trading con 100 euro come se fossero 10 mila. In un momento dove il nostro potere d’acquisto è stato estremamente danneggiato, la leva finanziaria permette di massimizzare i profitti senza rinunciare alla sicurezza. Infatti lo stop loss è quello strumento che serve per arginare possibili ed eventuali perdite.

Esempio:
Se io investo 100 euro, con la leva 100, diventeranno 1000. E con uno stop loss al 10% deciderò di chiudere la posizione in perdita con solo una perdita di 10 euro effettivi, se poi imposto un take profit con guadagno al 500%, chiuderò la posizione con un guadagno 5 volte tanto l’investimento iniziale, ovvero 500 euro, il 50% rispetto alla leva impostata. Incredibile vero? Questa è la potenza del trading, questa è la potenza che milioni di traders ogni giorno utilizzano.

Chi perde nel trading online

Ovviamente, per avere successo nel trading online, e non perdere un centesimo, è necessario investire con criterio. Molti iniziano in maniera sbagliata, perché credono che il forex sia un Bancomat oppure un Casinò, e finiscono per puntare tutto. Così è sbagliato, ed ovviamente perderete tutto. Non bisogna mai investire più dell’1% per trade, ed è necessario usare l’analisi tecnica (lo studio dei grafici) e l’analisi macroeconomica al meglio.

Chi perde nel trading è perché non ha capito che il trading online è un’attività imprenditoriale come tutte le altre. Va fatto un trading plan, va impostata una strategia, vanno settate le regole di money e risk management, ed infine serve molta ma molta pazienza e pratica con una simulazione di trading online. Se non avete nessuna di queste caratteristiche, vi conviene lasciar perdere e copiare direttamente dai migliori, con funzionalità come il Mirror Trading oppure Copytrading.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi